Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Per gli Enterprise Users:


Quick Heal Endpoint Security 6.0

Gestione semplice e sicura degli Endpoint in reti complesse di nuova generazione.

L'interfaccia utente via web, completamente nuova ed intuitiva semplifica la gestione della sicurezza tramite un'unica console.
  • La pluripremiata protezione client Quick Heal protegge gli endpoint dalle minacce pericolose.
  • Approccio integrato a più livelli per la protezione delle applicazioni e dei dati.
  • Disponibile nelle versioni Business e Total.

Caratteristiche Requisiti di sistema Tabella comparativa
Controllo Dispositivi Avanzato
  • Controlla e configura i vari tipi di dispositivi per le piattaforme Windows e Mac. Le opzioni di gestione garantiscono un potente strumento di salvaguardia contro le minacce da dispositivi non verificati.
Data Loss Prevention (DLP)
  • Impedisce la fuoriuscita dei dati, autorizzandone o meno il trasferimento tramite unità removibili, la condivisione in rete, le applicazioni web e i servizi online. Possono anche essere monitorati tipi di file specifici e analizzati rapporti relativi al traffico dati.
Monitoraggio Attività File*
  • Fornisce un controllo accurato su tutte le azioni che possono nuocere alla salvaguardia dei dati aziendali (file riservati). Quando un determinato file viene copiato, rinominato o eliminato, viene inviata una notifica all'amministratore.
Gestione Risorse
  • Offre agli amministratori una visione completa sulla configurazione hardware e software di ogni singolo endpoint. Ogni volta che avviene una qualsiasi modifica dell'hardware di un sistema viene inviata una notifica all'indirizzo email configurato.
Nuova Dashboard
  • Un pannello di controllo intuitivo permette una verifica immediata dello stato di salute della rete mettendo in evidenza situazioni critiche che richiedono attenzione.
Storia Licenza
  • Fornisce un controllo immediato sulla storia delle licenze di ogni prodotto. Gli amministratori possono raccogliere informazioni, riguardanti l'attivazione della licenza, la riattivazione, il rinnovo della licenza e ulteriori informazioni sulle caratteristiche dei pacchetti.
Redirezione di Gruppi/Client Specifici
  • Aziende con un grande numero di endpoint possono facilmente migrare gruppi/client su nuovi server.
IDS/IPS
  • Blocca le attività di rete dannose e i tentativi di sfruttare le vulnerabilità del software. La scansione delle porte, nella prevenzione degli attacchi, blocca i tentativi di intrusione volti a sfruttare le porte aperte. La prevenzione da attacchi DDOS vanifica qualsiasi minaccia distribuita di tipo Denial of Service (DDoS).
Firewall Intelligente
  • Blocca l'accesso non autorizzato alla rete aziendale, con regole di personalizzazione a vari livelli (basso, medio o alto) in base al traffico di rete osservato. L'amministratore può anche configurare le eccezioni per determinati indirizzi IP o consentire/bloccare l'accesso alle singole porte.
Facile Installazione e Manutenzione
Offre diversi metodi di distribuzione sui client:
  • Sincronizzazione con Active Directory - Distribuzione facile senza problemi con integrazione Active Directory, completa di supporto per la sincronizzazione.
  • Immagine del disco - Creazione di un'immagine disco di Endpoint Security 6.0 Client e diffusione di essa attraverso la rete.
  • Installazione in remoto - Installazione tramite accesso remoto della console web su qualsiasi sistema in rete.
  • Impostazione script di accesso - Assegnazione script di accesso per l'installazione.
  • Client Packager - Creazione del programma di installazione del client per una configurazione manuale.
  • Notifica installazione - Installazione tramite notifica via e-mail (contenente l'URL) per l'installazione del client.
Sicurezza Web
  • Blocca malware e siti di phishing o malevoli.
Web Filtering*
  • Consente di bloccare determinate categorie di siti web come ad esempio Social Network, giochi o atri siti specificati per limitare l'accesso al web e aumentare la produttività.
Controllo Applicazioni*
  • Consente di bloccare l'esecuzione di applicazioni non autorizzate sui computer della rete.
Scansione
  • E' possibile programmare la scansione dei virus e dei malware di tutti i computer collegati in rete da una posizione centrale e in un momento specifico.
Aggiornamenti
  • I computer collegati in rete possono essere aggiornati da una postazione centrale. I singoli endpoint possono anche essere configurati per ricevere gli aggiornamenti in un momento specifico.
Gestione Policy di Gruppo
  • È possibile definire diversi gruppi di utenti e regolare di conseguenza le relative policy.
Scansione Email*
  • Scansiona efficacemente le caselle di posta degli utenti alla ricerca di spam, attacchi di phishing e messaggi di posta elettronica indesiderati. Permette di creare per ogni utente o gruppo White/Black List. Utilizza la funzione di autoapprendimento.
Update Manager Multipli
  • Permette la distribuzione in rete degli aggiornamenti da più Update Manager. Stabilisce un bilanciamento del carico, per evitare la congestione della rete, classica conseguenza in presenza di un unico Update Manager.
Notifiche Email
  • Permette di inviare notifiche a indirizzi di posta elettronica preconfigurati, per avvisare di eventi critici in rete.
Tuneup*
  • Ottimizza le prestazioni dei singoli computer tramite la pulizia di file spazzatura e delle voci di registro non valide. Questo procedimento può anche essere programmato in date e orari specifici.
Report
  • Offre una vasta gamma di report grafici e tabelle, già pianificati in base alle esigenze, esportati e salvati in una varietà di formati (ad esempio PDF, CSV).
Scansione Vulnerabilità
  • Consente di effettuare la scansione in rete delle vulnerabilità conosciute delle applicazioni installate e dei sistemi operativi. Garantisce e protegge contro le violazioni alla sicurezza ed esegue la scansione di vulnerabilità in applicazioni quali Adobe, Safari, Mozilla, Oracle, ecc. Rilascia anche notifiche relative ai sistemi operativi non aggiornati dei computer della rete.
* La funzione Data Loss Prevention (DLP) è disponibile solo come pacchetto aggiuntivo per entrambe le versioni (Total/Business)

Vedi scheda prodotto: Quick Heal Endpoint Security 6.0
Endpoint Security Server può essere installato su un sistema con uno dei seguenti sistemi operativi:
  • Microsoft Windows 2000 SP4 Professional / Server / Advanced Server
  • Microsoft Windows XP Professional (32-bit/64-bit)
  • Microsoft Windows Server 2003 Web/Standard/Enterprise (32-bit/64-bit)
  • Microsoft Windows Vista Home Basic/Home Premium/Business/Enterprise/Ultimate (32-bit/64-bit)
  • Microsoft Windows 2008 Server Web / Standard / Enterprise (32-bit/64-bit)/ Datacenter (64-bit)
  • Microsoft Windows 2008 Server R2 Web / Standard / Enterprise / Datacenter (64-bit)
  • Microsoft Windows 7 Home Basic/Home Premium/Professional/Enterprise/Ultimate (32-bit/64-bit)
  • Microsoft Windows 8 Professional / Enterprise (32-bit/64-bit)
  • Microsoft Windows 8.1 Professional / Enterprise (32-bit/64-bit)
  • Microsoft Windows SBS 2011 Standard / Essentials
  • Microsoft Windows Server 2012 Standard / Essentials / Foundation / Storage Server / Datacenter (64-bit)
  • Microsoft Windows MultiPoint Server 2012 Standard (64-bit)
  • Microsoft Windows Server 2012 R2 Standard / Datacenter (64-bit)
Requisiti minimi di sistema per l'installazione della Console:
  • 1 GHz 32-bit (x86) or 64-bit (x64) Intel Pentium processor o equivalente
  • 1 GB di RAM
  • 3250 MB di spazio libero su disco
  • Monitor che supporti una risoluzione 1024x768 a 256 colori o superiore
Software aggiuntivo per la console di sistema
La Console richiede la presenza del servizio Web Server di Microsoft IIS o Apache Web Server.
Se Microsoft IIS è configurato come server web, i requisiti di versione sono i seguenti:

  • IIS Version 5.0 in Windows 2000;
  • IIS Version 5.1 in Windows XP;
  • IIS Version 6.0 in Windows Server 2003;
  • IIS Version 7.0 in Windows Vista and Windows Server 2008;
  • IIS Version 7.5 in Windows 7 e Windows Server 2008 R2;
  • IIS Version 8.0 in Windows 8 e Windows Server 2012;
  • IIS Version 8.5 in Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2.
Se Apache deve essere configurato come server web, il requisito è il seguente:

  • Apache Web Server 2.0 o versione successiva.
Altre configurazioni necessarie sul sistema Console:
  • Accesso come Amministratore o come Amministratore di dominio;
  • Condivisione file e stampanti per reti Microsoft installati;
  • Supporto TCP / IP installato;
  • Internet Explorer Versione 7, 8, 9, 10, 11.
Scenari di Network Deployment:
  • Se la rete è configurata utilizzando il DHCP, il sistema server Endpoint Security sul quale verrà installato Quick Heal Endpoint Security e il sistema server DHCP devono essere configurati con un indirizzo IP statico;
  • Se il server di Quick Heal Endpoint Security viene installato su un server con più schede di rete, e se gli agent di Quick Heal verranno installati su entrambe le reti, durante l'installazione del server di Quick Heal Endpoint Security l'amministratore deve configurare durante l'installazione la comunicazione basata sui Domain Name.
Requisiti lato Client:
Workstation Windows supportate:
  • Microsoft Windows 2000 SP 4 Professional / Server / Advanced Server;
  • Microsoft Windows XP Home (32-bit) / Professional Edition (32-bit/64-bit);
  • Microsoft Windows Server 2003 Web / Standard / Enterprise (32-bit/64-bit);
  • Microsoft Windows Vista Home Basic / Home Premium / Ultimate / Business / Enterprise (32-bit/64-bit);
  • Microsoft Windows Server 2008 Web / Standard / Enterprise (32-bit/64-bit) / Datacenter (64-bit);
  • Microsoft Windows Server 2008 R2 Web / Standard / Enterprise / Datacenter (64-bit);
  • Windows 7 Home Basic / Home Premium / Professional / Enterprise / Ultimate (32-bit/64-bit);
  • Microsoft Windows 8 Professional / Enterprise (32-bit/64-bit);
  • Microsoft Windows 8.1 Professional / Enterprise (32-bit/64-bit);
  • Microsoft Windows SBS 2011 Standard / Essentials;
  • Microsoft Windows Server 2012 Standard / Essentials / Foundation / Storage Server/ Datacenter (64-bit);
  • Microsoft Windows MultiPoint Server 2012 Standard (64-bit);
  • Microsoft Windows Server 2012 R2 Standard / Datacenter (64-bit).
Workstation Mac supportate:
  • Mac OS X 10.6, 10.7, 10.8, 10.9, 10.10.
Workstation Linux supportate:
32 BIT:

Versioni supportate:
  • GNU C Library 2.11 e successive.
Distribuzioni supportate:
  • Red Hat Enterprise Linux 6.4;
  • Fedora 12, 13, 14, 16, 17, 18, 19, 20;
  • SUSE ES 11 SP 2;
  • OpenSUSE 11.3, 11.4, 12.1, 12.2, 12.3, 13.1;
  • BOSS 4;
  • Mandriva 2010.1, 2010.2, 2011;
  • CentOS 6.4;
  • Ubuntu 10.4 LTS, 10.10, 11.04, 11.10, 12.04 LTS,12.10, 13.04, 13.10.
64-bit

Versioni supportate:
  • GNU C Library 2.5 e successive.
Distribuzioni supportate:
  • Fedora 18, 19;
  • OpenSUSE 12.1;
  • Ubuntu 12.04.3 LTS, 13.04, 13.10;
  • CentOS 6.2.
Requisiti minimi di sistema per i client Windows:
  • 1GB di Ram;
  • 1800 MB di spazio libero sul disco;
  • CPU 1 GHz 32-bit (x86) o 64-bit (x64) per Windows Vista, Windows 2008 Server e Windows 7;
  • Per Windows 2000 – Service Pack 4 o successive;
  • Internet Explorer 5 o successive;
  • Sono necessari privilegi amministrativi per l'installazione.
Requisiti minimi di sistema per i client Mac:
  • 512MB di Ram;
  • 1200Mb di spazio libero sul disco;
  • CPU 300 MHz o superiore Intel based (o compatibile).
Caratteristiche Business Total
IDS/IPS
Firewall intelligente
Antiphishing
Protezione Navigazione
Notifiche eMail
Scansione Vulnerabilità
Protezione degli spam  
Web Filtering  
Controllo Applicazioni  
Controllo Dispositivi  
Tuneup  
Monitoraggio Attività File  
Gestione Attività


Link Utili

Vedi la scheda prodotto

Supporto

La nostra storia

Attiva fin dal 1993, Quick Heal Technologies nasce principalmente come un centro di assistenza computer...

Continua a leggere »

FAQ

Tutte le più frequenti domande sui prodotti Quick Heal

Vai alla pagina »

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Panoramica

Quick Heal Technologies è il principale fornitore indiano di strumenti di protezione Internet ed è leader nella tecnologia antivirus in India.

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Dicono di noi
Trova un rivenditore
Manuali e schede tecniche
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Supporto
Contratto EULA.
Download Upgrade

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482

© 2019 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login