Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

“Sei stato menzionato in un commento”: un nuovo virus in diffusione su Facebook
- LUNEDÌ 2 MAGGIO 2016



“Sei stato menzionato in un commento”.
Inizia così la nuova minaccia ai tuoi dati che circola su Facebook.

Apparentemente un video dal contenuto familiare visto che il fotogramma di anteprima è l’immagine del profilo di qualche vostro amico. Sotto un commento in cui sono taggati molti altri amici oltre a te.

Il problema è che il tuo amico non ne sa nulla e se tu decidi di fare clic sul video, commenti o metti un like a tua volta, senza che tu te ne renda conto, pubblicherai a tua volta sulla tua bacheca un video con la tua foto profilo e un commento con tanti amici taggati.

Si diffonde così a macchia d’olio il nuovo virus che infesta Facebook, pensato allo scopo di rubarvi i dati di accesso, ma, pare, anche “mi piace”, libri letti, gusti musicali… forse allo scopo di rivendere queste info a qualche società di marketing.

“Epicentro” pare essere il Nord Italia: si segnalano moltissime infezioni ad utenti delle zone di Bergamo, Brescia, Como, ma ovviamente, data la facilità di contagio, il virus è già ben più esteso.
Ecco qualche consiglio, sia nel caso tu abbia ricevuto il tag sia nel caso in cui sia stato "tu" (ovviamente inconsapevolmente) a taggare gli amici.

Cosa fare se sei stato taggato?
Ci sono alcuni accorgimenti che si possono prendere
1. Non fare clic sul video, non commentarlo, non mettere like o reazioni.
2. Avvisa immediatamente l’amico dal quale ha avuto origine il tag.
3. Segnala il post a Facebook, il quale, sollecitato dagli utenti, si attiverà per risolvere il problema
4. Da Impostazioni
àDiaro e aggiunta Tag cerca l’opzione “Vuoi controllare i post in cui ti taggano gli amici prima che vengano visualizzati sul tuo diario?” e attivala impostandola su Si
5.
Da ImpostazioniàDiaro e aggiunta Tag cerca l’opzione “Vuoi controllare i tag aggiunti dalle persone ai tuoi post prima che siano visibili su Facebook?” e impostala su Si.

Cosa fare sei è dal tuo profilo che viene diffuso il virus?
1. Segnala il post a Facebook, il quale, sollecitato dagli utenti, si attiverà per risolvere il problema
2. Entra sul tuo profilo Facebook da un PC “pulito” (di un amico o un parente) e CAMBIA LA PASSWORD. E’ molto probabile che un cambio di password su un PC non pulito possa venire intercettato.
3. Fai una scansione completa dello stato del tuo PC con il tuo Quick Heal e fai pulizia.

4. Da Impostazioni-->Diario e aggiunta Tag cerca l’opzione “Vuoi controllare i post in cui ti taggano gli amici prima che vengano visualizzati sul tuo diario?” e attivala impostandola su Si
5. Da Impostazioni-->Diaro e aggiunta Tag cerca l’opzione “Vuoi controllare i tag aggiunti dalle persone ai tuoi post prima che siano visibili su Facebook?” e impostala su Si.

Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

VENERDÌ 6 DICEMBRE 2019
Deep web e dark web: le parti nascoste del web - cosa sono, come funzionano
Il web che moltissimi di noi conoscono e navigano ogni giorno è solo una infinitesimale parte dell'infinito complesso di pagine disponibili online: parliamo della parte e...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Dicono di noi
Trova un rivenditore
Manuali e schede tecniche
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Supporto
Contratto EULA.
Download Upgrade

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482

© 2019 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login