Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

Quick Heal supporta l'update di Windows 10 Maggio 2019
- GIOVEDÌ 23 MAGGIO 2019


Come parte integrante degli update per Windows 10, Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento per i PC che eseguono Windows 10. L'update si chiama Windows 10 19H1 (Window s 10 May 2019 Update). 

Questo post elenca i punti salienti di questo update e le compatibilità di Quick Heal col sistema operativo.

# Highlights
  1. Miglioramenti in Windows Security
  2. Miglioramenti nel tool Snip & Sketch 
  3. Miglioramenti nel web browser Microsoft Edge
  4. Miglioramenti in  Windows Update
  5. Nuova app Office
  6. Nuova funzione "Reserver Storage" grazie alla quale alcuni spazi del disco saranno "messi da parte" per essere riservati ad aggiornamenti, app, file temporanei, cache ecc... così che le funzioni critiche del sistema operativo abbiano sempre accesso allo spazio sul disco.
  7. Miglioramento per il Command Line Tool Windows Subsystem per Linux. Sarà possibile accedere e navigare nel file system di WSL nel File Explorer
  8. La ricerca di Windows e Cortana diventano due strumenti separati
  9. Nuova funzione Windows Sandbox, per l'esecuzione sicura di app in isolamento.
# Dettagli di supporto delle versioni Quick Heal

1. Per utenti già esistenti
Gli utenti che hanno la versione 16.00 o superiore di Quick Heal devono eseguire l'ultimo Quick Heal Updates, quindi eseguire l'upgrade Windows 10 May 2019 Update.

Raccomandazione: consigliamo di eseguire prima l'update di Quick Heal, quindi di riavviare il sistema e solo in ultimo step eseguire l'aggiornamento di Windows. 

2. Per i nuovi utenti
Prima Installazione - l'ultima versione in download, Quick Heal v.18.00 supporta il Windows 10 May 2019 Update. 

# Come applicare l'ultimo Quick Heal Update?
- l'update avverrà automaticamente se è abilitata la funzione di Aggiornamento Automatico di Quick Heal.
- l'update è applicabile anche manualmente, seguendo uno dei metodi sotto elencati:
a. clicca su Aggiorna Adesso sul pannello di controllo di Quick Heal
b. Vai su Aiuto > info Su > clicca su Aggiorna Adesso
c. Click col tasto destro sull'icona Quick Heal sull'area di notifica di sistema, quindi click su Aggiorna Adesso
d. Vai su Start > tutti i programmi > Quick Heal > Quick Update.

Come faccio a sapere se l'aggiornamento di Quick Heal è stato installato con successo ed è compatibile con il Windows 10 May 2019 Update?
Se la data del tuo Quick Heal Virus Database è l'ultima, questo significa che la tua versione di Quick Heal è compatibile con il Windows 10 May 2019 Update.

N.B: nuove installazioni di Quick Heal v.16.00 e precedenti non sono compatibili col Windows 10 May 2019 Update. 


Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

LUNEDÌ 18 NOVEMBRE 2019
Quick Heal supporta il Windows 10 November Update
Microsoft ha diffuso recentemente il nuovo aggiornamento cumulativo per i pc che eseguono Windows 10, chiamato Windows 10 November Update.   Ecco alcune de...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Dicono di noi
Trova un rivenditore
Manuali e schede tecniche
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Supporto
Contratto EULA.
Download Upgrade

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482

© 2019 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login