Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

Google+: ancora un data breach massivo. Anticipata la chiusura del social di Google.
- MARTEDÌ 11 DICEMBRE 2018


Google+
ha rivelato qualche giorno fa di aver subito un altro data breach massivo che ha obbligato il gigante hi-tech ad anticipare la data di chiusura della sua rete social (già in estrema difficoltà) rispetto a quella già annunciata: Google+ quindi chiuderà non più nell'Agosto 2019, ma nell'Aprile 2019. Google ha specificato di aver individuato un'altra vulnerabilità di sicurezza critica in una delle API di Google+'s People che ha permesso agli sviluppatori di rubare informazioni private su oltre 52 milioni di utenti: tra questi dati nomi, indirizzi email, professione, età.

L'API vulnerabile in oggetto si chiama "Peolpe:get" ed è stata progettata per consentire agli sviluppatori di richiedere informazioni di base associate ad un profilo utente. Il problema risiede nel fatto che l'aggiornamento del software a Novembre ha introdotto il bug nell'API Goolge+ People, che consentiva alle app di visualizzare le informazioni anche di quegli utenti che avevano impostato il profilo come "non pubblico". Gli ingegneri di Google hanno scoperto la vulnerabilità durante le procedure standard di test e hanno annunciato la risoluzione del problema entro la settimana. L'azienda ha anche ribadito che non sono state trovate prove reali che possano confermare che gli sviluppatori di app di terze parti abbiano messo le mani su dati ai quali non avrebbero dovuto avere accesso. 

Tra i dati che Google assicura invece non essere stati esposti dalla vulnerabilità dell'API sono password, dati finanziari, numeri di identificazione nazionali e altri tipi di dati sensibili: per questi dati quindi, nessun rischio. 

Il precedente...
Google ha individuato due mesi fa un primo, enorme Data Breach che ha esposto a sviluppatori di terze parti i dati di oltre 500.000 utenti Google. Contestualmente alla pubblicazione di questo avviso è stata annunciata anche la chiusura di Google+ Consumer per la fine di Agosto 2019, conseguente ai modesti risultati di diffusione del social Google. 


Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

LUNEDÌ 17 GIUGNO 2019
Attenzione! Il lucchetto verde e l'HTTPS non sono più sufficienti per indicare un sito web sicuro
Negli ultimi tempi i Quick Heal Security Labs hanno registrato un sorprendete aumento degli attacchi di phishing: sono attacchi nei quali gli ignari utenti vengono attira...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Dicono di noi
Trova un rivenditore
Manuali e documentazione
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Versioni di prova
Supporto
Contratto EULA.
Download Upgrade

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482

© 2019 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login