Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

[Quick Heal Lab] Report delle minacce 2° trimestre 2017: i malware per Windows
- MERCOLEDÌ 2 AGOSTO 2017


Nel secondo trimestre del 2017, i Lab Quick Heal hanno individuato oltre 224 milioni di malware: il mese di Aprile detiene il record di individuazioni. Rispetto al primo trimestre del 2017 abbiamo registrato una riduzione del 24% nel numero delle individuazioni (nel primo trimestre furono 295 milioni di malware). Il tipo di malware più individuato in questo trimestre è un trojan che modifica le impostazioni del browser e sottrae informazioni sensibili alla vittima. I free software si confermano come il mezzo più usato per la diffusione di infezioni, seguiti dalle email di spam e i dispositivi removibili. Abbiamo individuato anche 8 nuove famiglie di Ransomware e bloccato oltre 1 milione di tentativi di exploit finalizzati alla diffusione di ransomware. 

Rispetto ad Android si è registrato un calo di individuazioni di malware del 21%. App Store di terze parti continuano ad essere la fonte prioritaria nella diffusione di app dannose. I ransomware per Android sono cresciuti però del 16% rispetto al primo trimestre 2017, mentre i trojan bancari registrano un vero e proprio boom di oltre il 166%. 


In questo articolo ci concentriamo sui malware per Windows: il report completo delle minacce informatiche per il secondo trimestre 2017 è consultabile qui (in inglese) 

Nel secondo trimestre 2017 abbiamo individuato oltre 224 milioni di malware sui computer degli utenti. 


La TOP 10 dei Malware per Windows


E qui qualche dettaglio sui primi 3
1.LNK.Browser.Modifier
Livello di rischio: alto
Categoria: trojan
Metodo di diffusione: freeware e bundled software. 
Comportamento: 
  • inietta codice dannoso nel browser allo scopo di reindirizzare gli utenti verso link dannosi;
  • modifica le impostazioni di default del browser senza che l'utente ne sia a conoscenza;
  • genera ads al fine di causare malfunzionamenti del browser;
  • ruba le informazioni degli utenti mentre navigano, mira sopratutto ai social e alle credenziali degli home banking.
2. W32.Virut.G
Livello di rischio: medio
Categoria: file infector
Metodo di diffusione: freeware e bundled software
Comportamento:
  • crea una botnet usata per attacchi DDoS (Distributed Denial of Service), campagne di spam, furto di dati e attività pay-per-install;
  • apre una backdoor nella macchina che permette all'attaccante, da remoto, di compiere operazioni dannose sul computer infetto;
  • la funzionalità della backdoor permette anche il donwload e l'esecuzione di file aggiuntivi sul sistema infetto.
3. Trojan.Dexel.S363399
Livello di rischio: alto
Categoria: trojan
Metodo di diffusione: allegati email e siti web dannosi
Comportamento:
  • permette l'accesso di altri malware entro il sistema infetto;
  • cambia il registro e le impostazioni del browser. Reindirizza automaticamente l'utente verso siti web dannosi dove altri trojan vengono scaricati nel sistema;
  • ruba dati confidenziali dal sistema infetto e può anche distruggere dati;
  • impegna molte risorse del computer, determinando un grosso rallentamento delle performance del sistema.
Categorie di Malware individuate
Il grafico sotto mostra le statistiche riguardanti il numero di individuazioni dei tipi di malware per Windows



Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

MERCOLEDÌ 13 DICEMBRE 2017
Ransomware per Android richiedono come riscatto una Gift Card iTunes: una analisi dei Lab di Sicurezza Quick Heal.
Solitamente un ransomware richiede soldi o criptovalute dopo aver bloccato un computer, un telefono o dopo aver criptato i dati di un dispositivo. I nostri laboratori di ...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Dicono di noi
Trova un rivenditore
Manuali e documentazione
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Versioni di prova
Supporto
Contratto EULA.
Download Upgrade


S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482

© 2017 nwk - Privacy Policy - Login