Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

Navigazione in incognito: come protegge la nostra privacy?
- MARTEDÌ 9 MAGGIO 2017


La modalità in incognito: cos'è e come si attiva?
La modalità di navigazione in incognito è uno strumento, presente ormai in quasi tutti i web browser, che consente di nascondere l’attività online sul computer utilizzato dall’utente. 
La cronologia del browser e dei download, gli annunci pubblicitari, i cookie, le credenziali d’accesso come nome utente e password, non saranno documentabili sul computer. 
È possibile attivare questa modalità attraverso il menù del browser su Google Chrome, su Mozilla Firefox e Microsoft Edge cliccando su “nuova finestra di navigazione in incognito” o utilizzando le scorciatoie da tastiera, quindi premendo Ctrl + Shift + N su Windows o ? + Shift + N nel sistema operativo Mac.

Protezione sì, ma a livello locale
E’ quasi impossibile non lasciare alcuna traccia su Internet al giorno d’oggi.
Neanche la modalità in incognito impedisce ai moderni sistemi di annunci pubblicitari mirati di raggiunge gli utenti, anche se le informazioni della navigazione non saranno salvate all’accesso successivo.
Eliminare le tracce locali non rende anonimo l’utente come, al contrario, consentono sistemi come Tor o proxy. Infatti all’indirizzo IP del computer non viene applicato alcun tipo di protezione.  Il provider del computer, il capo dell’azienda (se si sta utilizzando un computer di lavoro) e persino i siti che si visitano possono controllare le attività in rete anche in modalità privata, così come gli eventuali spyware installati sul dispositivo.

Non basta la modalità in incognito per proteggere dai cyber criminali i propri dati personali inviati e ricevuti da Internet: i servizi bancari o gli acquisti online saranno rintracciabili a meno che non si utilizzi, su una rete condivisa o pubblica, con la modalità in incognito o quella normale, una VPN (Virtual Private Network) che permette la cifratura dei dati da parte della rete o da parte del computer di provenienza, fino all'arrivo nella rete dell'azienda o nel computer ricevente.


I vantaggi indiscutibili della navigazione in incognito
La modalità in incognito è comunque utile nel momento in cui l’utente vuole evitare che il proprio browser memorizzi le pagine visitate, i video visti e la visualizzazione delle proprie attività da parte di altri utenti che utilizzano lo stesso dispositivo. È possibile, inoltre, accedere a diversi account contemporaneamente utilizzando più pagine in incognito.
Questa modalità blocca inoltre gli add-on di default, come richieste  indesiderate di disattivazione di AdBlock (estensione per il blocco della pubblicità e il filtraggio dei contenuti), anche se vi è la possibilità di riabilitare gli add-on di cui l’utente necessita nel menu del browser, cliccando su "Consenti navigazione in incognito".
Le finestre in incognito, dunque, assicurano una navigazione non reperibile a livello locale da altri utenti, ma non una navigazione online completamente anonima.


Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

LUNEDÌ 18 NOVEMBRE 2019
Quick Heal supporta il Windows 10 November Update
Microsoft ha diffuso recentemente il nuovo aggiornamento cumulativo per i pc che eseguono Windows 10, chiamato Windows 10 November Update.   Ecco alcune de...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Dicono di noi
Trova un rivenditore
Manuali e schede tecniche
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Supporto
Contratto EULA.
Download Upgrade

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482

© 2019 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login