Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

Nuovi virus diffusi tramite Whatsapp: attenzione agli allegati!
- GIOVEDÌ 12 GENNAIO 2017

Nell'ultima settimana è stato lanciato un importante avviso di sicurezza contro due file dannosi che minacciano i telefoni tramite Whatsapp. Questi file contengono virus in grado di diffondersi in tutti i dispositivi e rubare le informazioni sensibili personali e bancarie memorizzate sul telefono della vittima. Riescono ad avere accesso a tutte le credenziali, le password e gli accessi ai dati bancari. 
I virus si nascono in documenti il formato Exel o PDF e vengono diffusi tramite normali messaggi ricevuti sulla piattaforma di messaggistica istantanea Whatsapp. 

Chi sono le potenziali vittime ? 
Sono stati immediatamente individuati i due nomi scelti per i virus, cioè:  "NDA-ordinati-8-duro-College-in-the-world-to-get-into.xls" e "NIA-selezione- fine-.xls ".
All'interno dei nomi sono chiaramente presenti le sigle NDA e NIA che stanno rispettivamente per National Defence Academy e National Investigation Agency , questo può far pensare che probabilmente il target di obiettivi primari è composto dalle forze di polizia paramilitari e le forze di difesa. Ma questo non esclude che i file infetti vengano mandati a qualsiasi altra persona e naturalmente il virus attacca indifferentemente tutti i tipi di telefoni, perciò è importante fare attenzione ai documenti che riceviamo sul cellulare. La cosa più sconveniente è che il virus si attiva non appena si clicca sul file infetto ricevuto senza richiedere ulteriori autorizzazioni che potrebbero allarmarci, per questo motivo passa inosservato.  

Che cosa succede quando questi file vengono aperti?
 
Se i file infetti vengono aperti il virus si attiva ed è immediatamente in grado di accedere a tutti i dati sensibili memorizzati nel telefono, come per esempio le varie credenziali di accesso, password bancarie e codici PIN. Nessun dato importante salvato sul cellulare è più al sicuro soprattutto quelli che riguardano gli accessi ai conti di pagamento. 

Come comportarsi per evitare di essere vittime di questi virus?

  • Non cliccare i file allegati ricevuti da numeri Whatsapp sconosciuti. 
  • Quando si riceve un allegato da un numero  conosciuto porre comunque attenzione al nome del file e se risulta strano evitare di aprirlo. 
  • Prestare attenzione prima di fare clic sui link (in particolare quelli che parlano di offerte incredibili) ricevuti tramite Whatsapp anche (molto spesso) da numeri conosciuti.
  • Quando si ricevono messaggi contenenti link che vogliono reindirizzarci all'accesso online al conto o a portali di shopping non cliccare assolutamente il link
  • Istallare un' app antivirus sul proprio telefono che controlli e tenga al sicuro tutte le nostre operazioni.


Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

MARTEDÌ 23 LUGLIO 2019
Hacking della Webcam: come impedire la violazione della tua privacy?
Immagina, un giorno, di aprire la posta in arriva e trovare una email che contiene tue immagini private o intime. Sotto le immagini, lampeggia una richiesta di riscatto "...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Dicono di noi
Trova un rivenditore
Manuali e schede tecniche
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Supporto
Contratto EULA.
Download Upgrade

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482

© 2019 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login