Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

WhatsApp condividerà i tuoi dati con Facebook: ecco come impedirlo
- MARTEDÌ 6 SETTEMBRE 2016

La politica della privacy di Whatsapp è stata sottoposta ad alcuni cambiamenti,a partire dal 25 Agosto 2016. Segnaliamo 10 cose che è bene sapere, per un uso consapevole di Whatsapp e per proteggere la propria privacy. 

1. Whatsapp ha annunciato che inizierà a condividere il numero di telefono degli utenti con la società proprietaria Facebook (Facebook ha acquisito Whatsapp nel Febbraio 2014). Questa novità è venuta alla luce quando la compagnia ha aggiornato la sua politica sulla privacy.

2. Whatsapp in un suo recente post ha chiarito che la condivisione del numero di telefono con Facebook ha il fine di “migliorare gli annunci di Facebook e le esperienze relative ai prodotti”. Questo non significa che inizieremo a vedere pubblicità sull’applicazione Whatsapp ma, potremmo iniziare a ricevere pubblicità più pertinenti su Facebook e che potranno essere migliorati i suggerimenti di amicizia.

3. Nelle informazioni sulla privacy, consultabili qui , Whatsapp annuncia che “con la maggiore coordinazione con Facebook, saremo in grado di fare nuove cose come: tracciare quanto spesso le persone utilizzano i nostri servizi e migliorare il flight spam su Whatsapp.” Questo può significare che dati come la compagnia telefonica, il prefisso telefonico legato alla Nazione, la risoluzione dello schermo e l’identificativo del dispositivo potranno essere condivisi.

4. Whatsapp ha dichiarato che il numero di telefono potrà esser condiviso con la “famiglia delle compagnie di Facebook” – che includono gli altri acquisti di Facebook come Instagram e VR firm Oculus Rift.

5. Adesso la grande domanda: si può impedire a Whatsapp di condividere il nostro numero di telefono con Facebook? La buona notizie è che si, si può. Whatsapp offre ai suoi utenti questa opzione: eccome come fare:

Opzione A
Se si ha in uso la più recente versione di Whatsapp, allora riceveremo la seguente notifica la prima volta che andremo ad utilizzare l’applicazione. Non si dovrà premere il pulsante “Accetto” ma occorre fare clic su “Per saperne di più sugli aggiornamenti delle nostre Condizioni di Utilizzo e sull’ Informativa sulla privacy”

Nella schermata che si aprirà deselezionare il box verde in basso (1). Questa deselezione significa che non vuoi che Whatsapp condivida il tuo numero e altri dati per gli annunci di Facebook e proposte relative a prodotti Clic su ”Accetto”(2) per confermare la modifica. 

Opzione B

Se hai già acconsentito ai nuovi termini e condizioni, hai ancora 30 giorni per cambiare la tua decisione. Apri Whatsapp > vai su Impostazioni > Account > deseleziona il box che dice “Condividi info account”

Note: se non vedi questa opzione sotto Impostazioni>Account niente panico: significa che non hai ancora scaricato l’ultima versione di Whatsapp oppure che non hai ancora ricevuto la notifica a proposito dei nuovi termini e condizioni.

6. È importante capire che le opzioni di “deselezione” sopra indicate sono solamente parziali. Queste permettono solo di impedire a Whatsapp di condividere i nostri dati per gli annunci di Facebook e le pubblicità. Comunque, i nostri dati potranno essere condivisi per altri scopi con i quale la compagnia dichiara di puntare a “rafforzare le infrastrutture e i sistemi di consegna, sottolineando che i nostri sistemi usano sistemi di sicurezza, anti-spam e controlli su altri tipi di abuso”.

7. Questo aggiornamento della condivisione dei dati non comprende le comunicazioni su Whatsapp (messaggi, foto, video, messaggi vocali e chiamate) che continueranno ad essere criptate. Questo significa che potranno essere visionate solo dal mittente e dalla persona che le ha ricevute. 

8. Gli utenti che hanno acconsentito ai nuovi termini e condizioni hanno 30 giorni per rescindere. Quando questo termine scade, non ci sarà modo di modificare la propria decisione.

9. Whatsapp non ha fornito una lista comprensibile contenete le tipologie di dati che intenderà condividere con Facebook e nemmeno le modalità con cui Facebook andrà ad utilizzare questi dati.

10. Whatsapp continuerà ad essere libera da pubblicità. 

Ma se non hai un account Facebook?
Il tuo numero potrà essere condiviso con Facebook anche se non hai una pagina personale. Un portavoce di Whatsapp ha dichiarato che anche se Facebook ha il tuo numero questo non verrà utilizzato per creare un account.

Vi terremo aggiornati sulle evoluzioni di questo aggiornamento. 

Se credi che questo post sia utile condividilo con i tuoi amici. 




Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

LUNEDÌ 9 DICEMBRE 2019
Instagram cambia: le nuove policy aumentano le tutele per i minori e la privacy
Ci sono diverse novità che riguardano il popolarissimo social Instagram: la prima e sicuramente più "impattante" è che ora, per iscriversi, occorrerà dichiarare l'età e l...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Dicono di noi
Trova un rivenditore
Manuali e schede tecniche
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Supporto
Contratto EULA.
Download Upgrade

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482

© 2019 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login