Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

Phishing: di cosa si tratta e come difendersi
- MERCOLEDÌ 11 OTTOBRE 2017


Esistono un’infinità di truffe delle quali tutti noi possiamo, potenzialmente, cadere vittima ogni giorno. In particolare oggi cercheremo di mettervi in guardia per quanto concerne i rischi di quello che viene comunemente definito come phishing.

Di cosa si tratta?
Quando si parla di phishing si fa riferimento ad un tentativo di truffa a tutti gli effetti. Nello specifico consiste nell’invio di un messaggio, attraverso la posta elettronica o tramite un servizio di messaggistica, allo scopo di rubare le informazioni personali dell’utente. La truffa consiste nel fatto che l’utente, nel momento in cui riceve il suddetto messaggio, viene tratto in inganno dal fatto che quest’ultimo risulta come proveniente da un’associazione o da un’azienda conosciuta. Il testo, invece, invita a cliccare su un link che aiuterebbe a risolvere un problema (dopo aver inserito i propri dati personali).

E come difendersi?
Le truffe, soprattutto nel mondo di Internet, sono sempre dietro l’angolo. Di seguito riportiamo una serie di consigli utili che tutti gli utenti dovrebbero seguire al fine di difendersi dalle potenziali minacce che si annidano nella rete.

1) Non aprire mail ambigue anche se provenienti da un mittente conosciuto
Un comune tentativo di phishing consiste nell’inviare una mail allarmante, come ad esempio “Verifica il tuo account o verrà chiuso”, proveniente da un istituto di credito, da una banca o da altre aziende di questo tipo. Come più volte è stato sottolineato, nessuno di questi istituti richiederebbe mai di cambiare una password o di accedere ad un altro account tramite una semplice mail. È quindi fondamentale evitare di aprire mail del genere e soprattutto di fare clic sui contenuti presenti al loro interno. Nel caso in cui voleste verificare l’autenticità delle informazioni fornite, è comunque possibile inserire manualmente il sito indicato dalla mail all’interno della barra degli indirizzi ed accedere così al proprio account.

2) Disattivare il riempimento automatico di Google Chrome/Safari
Questo passaggio è necessario al fine di evitare che, una volta aperto il link, le informazioni vengano inserite automaticamente. In questo  modo i moduli non verranno completati automaticamente e non si correrà quindi il rischio di inserire casualmente le proprie informazioni personali.

3) Non aprire le mail etichettate come Spam
I provider, generalmente, provvedono ad individuare in modo autonomo i tentativi di phishing e ad etichettarli come Spam. È quindi opportuno evitare di aprire una mail già filtrata ed inserita nella casella relativa alla Posta Indesiderata.


4) Installare estensioni aggiuntive anti-phishing
Tutti i browser, scaricabili gratuitamente dalla rete, prevedono anche componenti aggiuntive anti-phishing. In questo modo i tentativi di perpetrare una truffa online verranno automaticamente filtrati. Tuttavia non è possibile assicurare una copertura globale di fronte a tutte le minacce provenienti dalla rete ma, sebbene alcune di essere continueranno a sfuggire ai filtri di sicurezza, ciò avverrà comunque in proporzioni minori. 


Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

VENERDÌ 20 OTTOBRE 2017
Il malware Sockbot scoperto in 8 app nel Play Store: formava una botnet e diffondeva ads
Google ha rimosso 8 app dal proprio Play Store: tutte erano state infettate col malware per Android Sockbot. Queste app si presentavano come app per le skin di Minecraft ...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Dicono di noi
Trova un rivenditore
Manuali e documentazione
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Versioni di prova
Supporto
Contratto EULA.
Download Upgrade


S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482

© 2017 nwk - Privacy Policy - Login